Di seguito trovi una classifica delle migliori scarpe running per supinatore consigliate da chi le hagià utilizzate e recensite in quanto corridori con arco plantare alto.

Tuttavia, sapevi che non esistono di fatto scarpe progettate per i supinatori?

supinatori dovrebbero utilizzare scarpe con più ammortizzazione, flessibili e senza alcun sostegno supplementare.

Se rientri tra i runner supinatori, di seguito trovi modelli e marchi di scarpe da running che consentiranno al tuo piede di effettuare un movimento naturale favorendo una corsa più fluida.

Anch’io sono un corridore supinatore amatoriale che tende ad appoggiare il piede verso l’esterno.

Per esperienza personale, avendo il piede cavo e spesso caviglie molto rigide, necessito di scarpe da corsa con massimo ammortizzamento e maggiore flessibilità.

Quando devo scegliere delle nuove scarpe da running ricerco queste caratteristiche soprattutto, poiché permettono ai piedi di effettuare  un rullata del piede più naturale possibile e di assorbire meglio l’impatto con il terreno.

Migliori scarpe running adatte ai supinatori

Nike Flex 2018 RN | Scarpe running supinatore Nike

Scarpe running supinatore Nike free rn 2018

La Nike Flex RN 2018 risulta confortevole e una scarpa da asfalto versatile, la flessibilità della tomaia e della suola centrale sono caratteristiche ideali per supinatori che necessitano di favorire un movimento naturale ai loro piedi.

Sono perfette infatti per chi possiede un arco plantare alto: i supinatori che per loro caratteristiche (caviglie molto rigide) ci tengono a tenere le caviglie al sicuro.

Dall’ aspetto più “modaiolo” dunque sono state molto apprezzate anche come scarpe sportive casual.

Infatti saranno tra le più alla moda tra le scarpe da corsa da strada adatte per supinatori che troverai in questa classifica.

Quindi non solo per correre, il design permette un multiuso di questa scarpa da corsa per indossarle per diverse attività, tra cui la corsa certamente, ma anche per allenamenti in palestra e passeggiate informali.

Brooks Glycerin 17Scarpe per supinatore Brooks

Brooks Glycerin 17, Scarpe da Running Uomo

Dal design leggero, bello ed elegante, la Brooks Glycerin 17 è una linea di modelli presente nella classifica delle scarpa da running migliori, adatta per corridori che possiedono una falcata supinatrice e cercano un scarpa morbida e ben ammortizzata.

L’elevata ammortizzazione favorisce una corsa molto confortevole soprattutto per fronteggiare irrigidimenti delle caviglie e dolori tibiali che possono insorgere quando si corrono lunghe distanze.

Queste caratteristiche, i singoli componenti e la qualità complessiva della scarpa, rendono questa scarpa da running Brooks ideale per i supinatori.

Piacevole la sensazione offerta dalla tomaia elasticizzata che si adatta alle dimensioni dei piedi offrendo una calzata ottimale e in molti hanno ammirato la traspirabilità della parte superiore.

Brooks Glycerin 17 fornisce una lussuosa esperienza sotto il piede, è una scarpa pensata per pronatori neutri e per coloro che desiderano calzature versatili per l’allenamento di velocità, avventure in asfalto ed esercizi in palestra.

ASICS Gel-Cumulus 20 | Scarpe supinatore Asics

Asics GEL-Cumulus 20, Scarpe da Running Uomo supinatore

Asics con questa calzatura è riuscita a garantire supporto attraverso l’intersuola e la suola senza aggiungere ulteriore peso alla Gel-Cumulus 20. È una delle scarpe più leggere che troverai in questa classifica delle migliori scarpe per supinatori.

Dal momento che archi alti significano che bisogna sforzarsi di più per trasferire adeguatamente energia dal tallone alle dita dei piedi, l’ammortizzazione del Gel di Cumulus 20 posta sia nel tallone che nella parte anteriore, è un enorme sollievo per chi soffre di dolori ai piedi.

Questo significa ottenere un’azione di rollata migliore con meno sforzo.

L’ultima versione presenta una tomaia senza cuciture per una vestibilità comoda che fornisce una sensazione di corsa più naturale.

Grazie all’esclusiva costruzione dell’intersuola e alla vestibilità superiore senza cuciture, Asics Gel-Cumulus 20 è la scarpa che ti permette di correre molti chilometri prima di usurarsi.

Se stai cercando una scarpa ultra-resistente che non appesantisca, Asics Gel-Cumulus 20 è una buona opzione.

Hoka Clifton 5 | Migliori scarpe running supinatore Hoka

Migliori scarpe running per supinatori Hoka

Può sembrare strano correre con le Hoka Clifton 5 rispetto che a una scarpa da corsa tradizionale, poiché una volta indossata ti farà aumentare alcuni centimetri in altezza, ma questo si traduce in un supporto massimo e un atterraggio più morbido ideale per i supinatori.

Nonostante un livello di ammortizzazione maggiore, questa scarpa riesce a essere reattiva e leggera.

Se stai lottando con dolore ai piedi derivante da alti archi, l’ammortizzazione in più di Hoka Clifton 5 ti aiuterà a ridurre al minimo il dolore.

Caratteristiche scarpe running per supinatore

Tutte le scarpe consigliate per supinatori sono anche definite scarpe per underpronazione, ma di fatto sono scarpe da running neutre ben ammortizzatee con maggiore flessibilità in grado di garantire il massimo del comfort.

Rientri tra i corridori supinatori se:

  • Le tue scarpe si consumano maggiormente all’esterno,
  • Hai le gambe storte
  • Possiedi archi davvero alti.

In realtà non esistono calzature da corsa realizzate esclusivamente per supinatori, perché cercare di correggere il “problema” contrasterebbe con la rigidità articolare tipica dei supinatori che necessitano di una scarpa da corsa super ammortizzata e flessibile senza alcun supporto nella parte mediale.

Le scarpe per supinatori quindi non sono altro che scarpe neutre con caratteristiche aggiuntive di flessibilità che le rendono adatte anche per corridori con arco plantare alto, quindi adatte sia per corridori con appoggio neutro sia per supinatori.

Scarpe running per arco plantare alto

Le scarpe da running adatte ai supinatori, dunque sono scarpe da corsa neutre molto ammortizzate e flessibili che si adattano alle caratteristiche di corridori con arco plantare alto e che possiedono 3 sostanziali caratteristiche che le differenziano dalle scarpe da corsa destinate agli iperpronatori.

  • Hanno un massimo ammortizzamento
  • Sono molto flessibili
  • Non prevedono alcun supporto 

Scarpe running supinatore A3 o A4

Non tutte le scarpe da running adatte anche per supinatori rientrano nella categoria A3.

La tecnologia applicata alle scarpe da corsa ha mutato quelle che erano le regole delle catagorie (A2 leggera / A3 ammorizzata e protettiva / A4 stabile).

Ora è possibile trovare scarpe indicate per chi possiede un appoggio supinato anche in altre categorie notoriamente più pesanti e stabili.

Cos’è l’appoggio supinato?

Le scarpe da running adatte a corridori con arco plantare alto non sono altro che scarpe neutre con caratteristiche aggiuntive che le differenziano da una normale scarpa neutra che è anche più protettiva.

Non esiste una scarpa migliore di altre e che vada bene per qualsiasi supinatore.

Di solito si indirizza i corridori con arco alto verso scarpe running super ammortizzate.

Quindi verso calzature con massimo ammortizzamento e che grazie anche alla loro flessibilità, in grado di offrire una pronazione del piede più fluida e naturale durante la corsa.

Se il piede rotola verso l’esterno, appunto supina, meglio scegliere una scarpa in grado di fornire un sacco di ammortizzazione per proteggere i piedi.

Questo però non è un consiglio sempre corretto.

È più corretto considerare anche il peso, obiettivi di allenamento e soprattutto le sensazioni che derivano dal proprio corpo quando si utilizzano.

In questo modo sarà efficace scegliere una scarpa running che meglio rispetta le proprie caratteristiche e specifiche condizioni fisiche.

Tuttavia, c’è una regola che un supinatore può sempre rispettare prima di acquistare scarpe da corsa.

Di certo i supinatori non devono comprare scarpe per il controllo del movimento, quindi assicurati di scegliere scarpe che non abbiano supporti, con pochissima stabilità e che siano morbide e flessibili.

Come scegliere le scarpe running per supinatori?

Appoggio supinato

 

L’appoggio supinato riguarda i runner che hanno un arco plantare piuttosto alto e pronunciato e le loro caratteristiche sono differenti rispetto a chi, invece, possiede un piede che tende ad essere piatto (iperpronatori).

I supinatori non sono diffusi quanto i pronatori, ma proprio per questo motivo hanno esigenze più specifiche e rilevanti per salvaguardare la salute delle articolazioni.

Come capire se si è pronatori o supinatori?

Se non conosci ancora il tuo appoggio e non puoi definire in quale tipologia di corridore rientri quindi ti invito ad effettuare questo semplice neutro pronatore o supinatore.

Vestirsidicorsa.it si impegna ad aggiornare i modelli delle migliori scarpe running del momento.

In questa pagina troverai tutti gli aggiornamenti riguardo i migliori modelli di scarpe da corsa supinatore.


Giangiuseppe
Giangiuseppe

Quando si corre tutti cercano una combinazione ottimale fra estetica e comodità. La mia mission è condividere consigli e recensioni su abbigliamento e accessori running per migliorare la tua esperienza di corsa!

Rispondi