Di seguito trovi la classifica delle migliori scarpe running aggiornata al 2019, una guida completa che ti aiuterà a scegliere la scarpa giusta per te e che ti permetta di correre bene senza problemi e di vivere una grande esperienza di corsa.

Le 10 migliori scarpe running: Classifica e Opinioni

Scopri la classifica delle top 10 scarpe da running e leggi le recensioni realizzate tramite le opinioni di chi le ha già provate.

Affidarsi a recensioni condivise da altri corridori che hanno già provato determinati modelli di scarpe da corsa permette di acquisire informazioni su quali siano le migliori scarpe da running in base alle proprie caratteristiche ed esigenze di allenamento e ponderare una scelta giusta anche per i nuovi modelli in uscita.

Che tu sia un corridore amatoriale o che corra a livello agonistico, le opinioni condivise nei vari marketplace di scarpe running possono aiutarti molto nella scelta della tua nuova scarpa da running o quanto meno circoscrivere le tue valutazioni.

È giunto il momento di conoscere la classifica delle migliori scarpe running, le top scarpe da corsa del momento.

Ogni scarpa presente nella seguente selezione è stata scelta in base alle valutazioni ottenute nelle recensioni rilasciate dai corridori che hanno giù provato questi modelli.

Brooks Glycerin 17

Brooks Glycerin 17, migliori scarpe running Uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Coloro che l’hanno provato sono stati contenti dei suoi singoli componenti e della qualità complessiva di Brooks Glycerin 17.

La lussuosa esperienza sotto il piede, la piacevole copertura nella scarpa e la costruzione versatile sono state evidenziate come le cose che hanno reso questa scarpa Brooks molto apprezzata da corridori neutri che desiderano calzature versatili per allenamenti di velocità, avventure in asfalto senza pretese, per le sessioni di recupero e anche per effettuare esercizi in palestra.

Se non hai provato prima calzature della serie Glycerin, il motivo per cui è una delle scarpe più popolari della gamma Brooks, può essere riassunto in una parola: comfort.

La versione 17 di Glycerin ha il suo materiale intersuola ammortizzante DNA Loft, che è il più morbido della serie.

I corridori a rischio di infortunio che prediligono un’esperienza più morbida possibile, adoreranno il modo in cui il piede affonda in questa scarpa e come, a sua volta, sprofonda nel terreno.

Reebok Floatride Energy

Scarpe da running con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Reebok Forever Floatride Energy migliori scarpe running

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Reebok Floatride Energy è una scarpa da corsa di qualità che costa meno di cento euro.

Con questa scarpa, Reebok si confronta in modo molto favorevole alla schiuma Boost di Adidas.

Floatride è il materiale di ammortizzazione dell’intersuola meravigliosamente leggera e rimbalzante che rende questa scarpa abbastanza morbida per le corse più lunghe, ma con buona reattività per essere un’opzione decente anche per le corse a intervalli e le sessioni in pista.

Dalla forma standard, è una scarpa abbastanza semplice, e anche se non presenta alcun sistema di allacciatura fantasioso, non presenta alcun problema nell’intersuola o nella tomaia da segnalare.

Per come calzano e per quanto costano, sono sicuramente una soluzione adatta a tutti coloro che vogliono provare una calzatura da corsa di qualità senza spendere troppo.

Nike Air Zoom Pegasus 36

Nike Air Zoom Pegasus 36 migliori scarpe running Nike

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Una volta considerata una delle migliori scarpa da corsa al mondo, la serie Pegasus 36 si comporta ancora abbastanza bene ed è molto simile alla versione 35.

Nike Air Zoom Pegasus 36 è una scarpa da corsa neutra creata per la corsa su strada per corridori con pronazione normale.

Comoda e reattiva favorisce il movimento naturale del piede, infatti il sistema di ammortizzazione può supportare la struttura supinata di chi possiede archi alti.

I tessuti altamente traspiranti utilizzati per la tomaia aderiscono ai piedi e la linguetta è stata accorciata per ridurre l’irritazione.

On Running Cloudswift

On Running Cloudswift migliori scarpe running

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

On Running Cloudswift è un modello di scarpe da running neutre che presenta non solo i piccoli cuscinetti sotto la pianta che assorbono gli impatti, ma anche un nuovo tipo di intersuola in schiuma chiamata Helion, che offre una maggiore durata senza aggiungere peso e più rimbalzo senza sacrificare l’ammortizzazione.

Alcuni test effettuati hanno permesso ad ultrarunner di percorrere centinaia di chilometri in due settimane senza riportare alcuna usura della scarpa anche a livello di rimbalzo.

Il ritorno di energia e la reattività sono stati entusiasmanti su asfalto e i corridori sentivano di essere in grado di andare più veloci compiendo meno sforzo.

Tuttavia, su sentieri sterrati le performance non sono quelle che si aspetta da una scarpa che si colloca in questa fascia di prezzo.

Per chi corre esclusivamente in ambienti urbani, è una buona scarpa da corsa su strada anche per affrontare una mezza maratona.

New Balance 890 v7

New Balance M890v7 migliori scarpe running uomo

Scarpe da running da gare veloci con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Adatte per gare, allenamento a intervalli, corse a tempo

 » UOMO
 » DONNA 

New Balance 890 v7 è sicuramente una delle scarpe da running più eleganti, ma anche incredibilmente leggera, avvolgente e veloce, quindi rivolta a corridori più veloci.

Tuttavia la mancanza di supporto per l’arco, che in sé non è una cosa negativa, la porta fuori dal mercato tradizionale dei corridori veloci e biomeccanicamente efficienti che cercano una scarpa per correre veloce dai 5 ai 10 chilometri.

La forma curva e la molla favoriscono la punta più alta (la punta è più distante dal terreno) aiutano il piede a rotolare più rapidamente attraverso il ciclo dell’andatura.

Particolare il sistema di ammortizzazione progettato in questa scarpa.

L’ammortizzazione Revlite presente nell’intersuola si sente moderatamente morbida nella parte posteriore a metà del piede, è un po’ più solida nella parte anteriore per incoraggiare una punta scattante.

La tomaia in maglia è molto traspirante e avvolge brillantemente il piede, specialmente con l’ausilio della linguetta a soffietto.

HOKA Clifton 6

HOKA Clifton 6 migliori scarpe running Uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Con la Clifton 6, Hoka ha reso l’ammortizzazione un po’ più solida rendendola una scarpa migliore per prendere il ritmo e la trasforma da una scarpa essenzialmente per i lunghi poiché eccezionalmente comoda, a una scarpa abbastanza adattabile per tutte le distanze tranne che per le corse più veloci.

Un tallone smussato accelera la transizione dal tallone al mesopiede dando una piacevole sensazione di stabilità laterale senza avere un effetto rallentamento.

La combinazione di velocità, ammortizzazione leggera, stabilità laterale e comfort di Hoka Clifton 6, ha attratto anche i corridori più devoti ai marchi più conosciuti.

Skechers Go Run Forza 3

Skechers Go Run Forza 3 migliori scarpe running Uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Stabile/Iperpronatori
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Skechers Go Run Forza 3 è una scarpa di stabilità per iperpronatori moderati con un’intersuola stabile che aiuta a prevenire disagi e lesioni.

I corridori che richiedono una scarpa ampia le adoreranno, infatti la scatola dei piedi è abbastanza spaziosa da accogliere la diffusione naturale delle dita dei piedi.

Naturalmente sono scarpe da corsa poco flessibili, ma gli iperpronatori più pesanti le troveranno scarpa perfette per l’ allenamento quotidiano, offrendo anche un eccellente rapporto tra peso e sostegno.

Nonostante Skechers abbia eliminato 40 grammi di peso rispetto alla versione precedente, questa versione mantine il supporto relativamente pronunciato per renderla una calzatura adatta a corridori con iperpronazione.

Inoltre la leggera forma a bilanciere della piattaforma permette di prendere subito velocità e questa caratteristica la rende una scarpa affidabile anche per le maratone.

Molte persone hanno apprezzato il design e le colorazioni di Skechers Go Run Forza 3 e alla maggior parte di coloro che hanno testato questa scarpa stabile è piaciuta la durabilità dei suoi componenti.

Saucony Ride ISO 2

Saucony Ride ISO 2 migliori scarpe running Uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Saucony Ride ISO 2 è una scarpa molto soffice e ammortizzata (equivalente a una Brooks Glycerin o a Asics Cumulus), ma progettata più per il comfort che per la velocità.

Tutti gli aggiornamenti in questa ultima versione sono stati mirati a rendere la corsa una piacevole esperienza.

La tomaia in mesh è stata ottimizzata per renderla non solo più traspirante, ma anche strutturalmente più solida e aiutare a mantenere il piede in posizione, specialmente attraverso la punta del piede quando le dita dei piedi tendono ad allargarsi ad ogni spinta/passo.

Il tallone è stato reso un po’ più comodo per migliorare la calzata posteriore per dare una sensazione più morbida e il sistema di allacciatura Isofit elasticizzato è stato regolato per adattarsi a più corridori di diversa larghezza del piede.

Tutto sommato, una buona scarpa da allenamento e discreta per le maratone.

ASICS Gel-Nimbus 21

Asics Gel-Nimbus 21 migliori scarpe running uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

ASICS Gel-Nimbus 21 secondo molti corridori, si è meritata un posto in questa classifica delle migliori scarpe running grazie alla sua tomaia traspirante e un’ammortizzazione più leggera e reattiva.

Dal design gradevole è stata molto ammirata la sua struttura generale perché più resistente della versione precedente.

Secondo alcuni corridori il suo livello di comfort e durata sono stati più significativi rispetto alla versione precedente, anche su lunghe distanze.

Questa scarpa da corsa inoltre offre un buon supporto al tallone e che la punta del piede si adatta più del previsto.

Sebbene sia più costosa rispetto ad altre scarpe da corsa su strada, nel complesso, il ASICS Gel-Nimbus 21 è davvero un aggiornamento riuscito.

Mizuno Wave Inspire 15

Wave Inspire 15 migliori scarpe running uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Stabile/Iperpronazione
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Elogiata per la funzione di supporto e stabilità che fornisce, diversi corridori iperpronatori sono rimasti soddisfatti di quanto sia comoda Mizuno Wave Inspire 15, soprattutto nelle corse a lunga distanza.

Il design leggero la rende una calzatura versatile anche per le attività in palestra e l’allenamento indoor.

Comodità, sostegno e reattività. Secondo alcuni utilizzatori questa scarpa possiede tutte le caratteristiche che una scarpa di stabilità ideale dovrebbe avere.

Salomon Speedcross 5

Salomon Speedcross 5 migliori scarpe running trail uomo

Superficie – Trail, fuoristrada, e altre superfici instabili.
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Coloro che hanno già provato a correre con le Salomon Speedcross 4 (meno costosa), erano soddisfatti di ciò che sono stati in grado di ottenere da questa scarpa da trail running.

Anche Salomon Speedcross 5 entra tra le migliori scarpe running da sterrato e altre superfici instabili in commercio.

È una scarpa versatile e in grado di gestire terreni accidentati e morbidi, grazie all’unità della suola è stata evidenziata perché particolarmente efficiente nell’aderire al suolo.

Alcuni tester non hanno riportato alcun tipo di slittamento su superfici difficili con neve o fango.

Inoltre, il cuscinetto esterno è in grado di fornire una trazione affidabile e garantisce il controllo della superficie in ogni momento.

L’unità dell’intersuola offre sotto i piedi comfort e reattività.

La parte superiore è stata considerata comoda e sicura grazie anche al collare progettato per la Salomon Speedcross 5 che è in grado di trattenere il piede e mantenerlo in posizione.

Alcune persone, però hanno ritenuto che la parte superiore non fosse poi così molto ventilata, come si aspettavano.

Tuttavia resta una scarpa per corse in montagna anche in condizioni di clima più rigido, dove la protezione dal freddo diventa prioritaria in determinate condizioni.

Altra Torin 4.0 Plush

Altra Torin 4.0 Plush migliori scarpe running uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

Anche se poco conosciuta Altra è un marchio di calzatura da corsa di nicchia con una crescente reputazione e che si differenzia dalle altre aziende poiché produce solo scarpe a caduta zero (senza differenza di altezza tra il tallone e l’avampiede); le suole hanno il contorno di un piede e la sezione della punta è piatta piuttosto che arrotondata come i modelli di scarpe da running dei marchi più conosciuti.

Torin 4.0 Plush è una scarpa con un’ammortizzazione alta 28 mm (Misura tra il piede e il pavimento), consigliata ai corridori più pesanti e lenti che saranno entusiasti per la protezione dagli impatti e dell’assorbimento degli urti forniti da questa scarpa.

Adidas Solarboost

adidas Solar Boost migliori scarpe running Uomo

Superficie – Strada
Appoggio – Neutrale
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO 

 » DONNA 

 » UOMO VERSIONE ’19 

 » DONNA VERSIONE ’19 

Per i fan di Adidas Ultraboost, una delle scarpe da running più apprezzata di sempre, Solarboost è molto simile nella parte inferiore.

La differenza principale tra Solarboost  e l’Ultraboost è la tomaia che presenta una “gabbia” in tessuto elasticizzato progettata per offrire una vestibilità più stretta rispetto all’Ultraboost il cui tessuto è lavorato a maglia.

La versione 19 di Solar Boost, invece, presenta un design ancora più accattivante e contemporaneo mantenendo ancora i meccanismi costanti presenti nell’intersuola e la tomaia.

Vestibilità sicura e affidabile, sembra una calza che segue la forma e il movimento del piede.

Alcuni corridori hanno dichiarato che la qualità delle loro corse sia migliorata grazie alle caratteristiche presenti in questa scarpa.

È un’eccellente scarpa da corsa per l’allenamento quotidiano e un’opzione da gara per mezze maratone in su.

La Sportiva Akyra

La Sportiva Akyra, migliori scarpe running da Uomo

Superficie – Trail, fuoristrada, e altre superfici instabili.
Appoggio – Stabile/Iperpronazione
Utilizzo – Corsa quotidiana

 » UOMO
 » DONNA 

La Sportiva Akyra è una delle scarpe da trail running in grado di offrire una maggiore protezione rispetto ad altre scarpe da corsa.

Preferita da chi corre su sterrato e cerca più struttura per essere a proprio agio anche dopo lunghe sessioni di corsa.

La scarpa si adatta bene dal punto medio al tallone e funziona bene sui terreni più tecnici, infatti in molti confermano che la scarpa offre un supporto eccellente su piste coperte di fango, neve soffice e rocce bagnate.

I migliori marchi di scarpe running

Ormai tutti marchi produttori di scarpe da corsa prevedono numerosi modelli divisi per categorie e tipologia di scarpa per correre e grazie alla tecnologia sono sempre più attenti a migliorare le proprie serie di calzature in base alle esigenze del corridore.

Scopri i marchi e i migliori modelli di scarpe da corsa più apprezzati fino ad oggi.

Prima di domandarsi quali marchi di scarpe running realizzino i modelli più belli e accattivanti, prendi in seria considerazione questi fattori fondamentali che non possono essere trascurati nella scelta delle scarpe da corsa.

Scarpe running consigli

Per chi cerca consigli per scegliere la scarpa da running giusta è fondamentale innanzitutto eliminare qualsiasi dubbio partendo dal presupposto che non esistono scarpe da corsa che vadano bene per tutti.

Migliori scarpe running per principianti

Se stai iniziando a correre, scegli la scarpa da corsa giusta valutando queste scarpe consigliate per principianti e successivamente, una volta acquisita maggiore esperienza potrai valutare specifiche caratteristiche che si possono ricercare quando si acquista una scarpa da running, partendo dalle proprio dalle caratteristiche del corridore.

Come scegliere la taglia giusta?

Infine quando si sceglie una scarpa da corsa meglio prenderla sempre di un centimetro in più a volte anche di un centimetro e mezzo o due a seconda del piede e delle distanze percorse.

Più si corre più è necessario pensare alla salute dei piedi. Per esempio, durante una maratona i piedi tendono ad espandersi di più e necessita di più spazio in punta.

Per esempio: se la pianta della scarpa misura 26 cm, scegliere la taglia che corrisponde a 27 cm.

una seconda verifica è quella di misurare in centimetri direttamente la pianta del piede (meglio del piede sinistro che in genere tende ad assere più lungo del destro) e poi confrontarla con la scheda taglie fornita dal brand, scegliendo infine una misura in centimetri in più di quella corrispondente.

Se la pianta del piede misura 26 cm, scegliere la taglia che corrisponde a 27 cm.

Scegliere una misura in più significa indossare scarpe da corsa che calzano più comode è sempre preferibile poiché durante la corsa il movimento del piede e il calore prodotto all’interno delle calzature tende ad a far cedere un po’ i materiali, fornendo ai piedi di lo spazio adeguato senza ostruirli.

Questa è una caratteristica che favorisce il modellamento naturale dei piedi all’interno delle scarpe e che migliora il comfort e vestibilità della scarpa nel tempo.

Tuttavia, attenzione a non acquistare scarpe troppo grandi per evitare di indossare più paia di calzini per adattarli.

TEST SCARPE RUNNING

Il modo più semplice ed immediato per aiutarti a trovare le migliori scarpe per correre adatte alle tue specifiche caratteristiche fisiche è eseguire un semplice e divertente test che ti aiuta a scegliere le migliori scarpe running che meglio si adattano alle tue esigenze!

Questa divertente ricerca guidata ti permetterà di conoscere le scarpe per correre più adatte alle tue caratteristiche per iniziare a correre bene, in totale armonia con il tuo corpo per tenere a bada lesioni e infortuni.

Tuttavia una valutazione podologica posturale accompagnata da un’attenta e scrupolosa anamnesi, sono il modo migliore per capire quale calzatura da corsa usare per evitare problematiche, dolori e prevenire fastidiosi infortuni.

Se puoi recati in un centro specializzato in cui professionisti esperti sapranno consigliarti anche in base ad alcuni test fisici.

Quando ti rechi in uno di questi centri è sempre utile portare un paio di scarpe vecchie dalla quale sarà possibile effettuare altre considerazioni per acquistare la migliore scarpa da running.

 


Giangiuseppe
Giangiuseppe

Quando si corre tutti cercano una combinazione ottimale fra estetica e comodità. La mia mission è condividere consigli e recensioni su abbigliamento e accessori running per migliorare la tua esperienza di corsa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato