Migliori scarpe da walking: le più comode per lunghe camminate veloci

Migliori scarpe da walking

Di seguito trovi una selezione delle migliori scarpe da walking, le calzature più comode e adatte per camminate veloci e lunghe camminate in città.

Comodità e confort sono due fattori che di solito condizionano la scelta, ma per svolgere questa attività in totale armonia con il corpo e per tutelare il nostro fisico, la camminata sportiva richiede un paio di calzature da walking adatte a questo scopo.

Se la scarpa per camminare non è comoda, si riduce anche il chilometraggio, e se non è confortevole per lunghe camminate difficilmente lo sarà anche quando si vuole camminare più velocemente.

Così come nella corsa, anche nella camminata è necessario indossare calzature adatte a questa attività per non causare dolori alle articolazioni e diminuire i rischi di generare molto più facilmente gonfiore ai piedi a fine giornata o l’insorgere di vesciche.

Non vorrai tornare a casa con crampi e dolori dal tuo recente acquisto, vero?

Quindi, le tue prossime scarpe da walking non dovrebbero essere solo comode ma anche resistenti.

Affinché tu possa trovare la scarpa da walking più comoda quelle elencate di seguito hanno una combinazione di comfort, caratteristiche, robustezza e stile.

Migliori scarpe ammortizzate per camminare

Scegliere le migliori scarpe ammortizzate per camminare non sarà una decisione facile.

Ecco perché ho effettuato una ricerca tra le migliori scarpe per camminare adatte anche per chi resta tanto tempo in piedi per lavoro e per chi cerca scarpe comode per camminare in viaggio.

Per aiutarti a scegliere la scarpa per camminare che meglio rispetta le tue esigenze di allenamento e caratteristiche fisiche, ti indico anche quali tipologie di persone le hanno già provate con soddisfazione e per quale utilizzo sono piú indicate.

Migliori scarpe per camminata veloce Nike

Nike Nike Tanjun Premium

La qualità Nike ad un prezzo non esagerato

Migliore scarpe da walking Nike

Scarpa leggera, molto comoda e anche bella, adatta anche per chi è costretto a stare in piedi tutto il giorno.

Praticamente sembra di indossare calze e la schiuma nella suola rende la calzata molto comoda.

Se cerchi delle buone scarpe per affrontare giornate intere di passeggio in cui si è costretti a restare molte ore in piedi le Nike Tanjun Premium permetteranno ai tuoi piedi di arrivare a fine giornata senza accusare dolori.

Si possono indossare dunque, sia per allenamenti di camminata veloce sia come scarpe di tutti i giorni (sotto i jeans ci stanno benissimo) o a lavoro. Sono cosi comode che dimenticherai di indossarle.

Nike T-Lite Xi

Migliore scarpa walking per rapporto qualità prezzo

Nike T-Lite XI, Scarpe da Ginnastica Uomo

Sono uno dei migliori modelli di scarpe da walking in quanto presentano la maggior parte delle caratteristiche che una buona scarpa per camminare dovrebbe avere per offrire confort al fisico durante e dopo averle calzate.

Buona la qualità e bello il design, le Nike T-Lite Xi sono molto comode poiché fasciano bene la caviglia e non scivolano.

Hanno una tomaia in mesh che le rendono molto traspirabili e assicurano un buon sostegno.

L’intersuola in phylon permette un’ammortizzazione leggera.

Ideali per lunghe camminate, ma anche running e palestra.

Perfette anche d’inverno, hanno un’aderenza ottimale e calzano regolarmente.

Migliori scarpe da fitwalking Mizuno

Mizuno Wave Ultima 9

Scarpe per camminare per chi vuole perdere peso.

Migliori scarpe da walking Mizuno

Sicuramente questo è un modello di scarpe da walking più adatto a quelle persone che sono più motivate ad effettuare lunghe camminate e con impegno e costanza, vogliono perdere un po’ di peso prima di iniziare a correre.

Infatti, le Mizuno Wave Ultima 9 sono dotate di un’intersuola che, durante la rullata del piede, lo spinge in avanti favorendo un passo più sostenuto.

Questo favorisce allenamenti più lunghi a parità di sforzo.

La suola resistente e flessibile le rende adatte per coloro che avendo qualche chilo in più, necessitano di calzature da walking in grado di sostenere al meglio l’arco plantare o ottenere maggiore stabilità ad ogni passo.

L’ammortizzazione è tenue, così come una buona scarpa da passeggiata deve essere e la traspirazione è più che buona.

LEGGI RECENSIONE COMPLETA Mizuno Wave Ultima 9

Migliori scarpe per camminata veloce Asics

Asics Patriot 10

Molto indicata per chi soffre di dolori articolari e al ginocchio.

Migliori scarpe da walking Asics Patriot 10

Le eccellenti funzionalità rendono le Asics Gel Patriot 10 adatte per camminare a lungo e non solo, anche più velocemente senza causarsi ulteriori danni articolari.

Infatti, mentre un materiale in gomma soffiato agisce come cuscino sotto il piede la resistente suola in gomma al carbonio le conferisce più resistenza e la rende più adattabile alle superfici non sempre totalmente integre come le strade e i sentieri dei parchi.

Questa scarpa dal design molto elegante, presenta una forma che anatomicamente parlando è corretta per chi possiede archi alti (corridore neutro) e piedi non molto grandi.

La tecnologia AmpliFoam fornisce un’ammortizzazione morbida e la differenza di altezza tra tallone e punta riduce la tensione sugli arti inferiori.

La presenza di una spugna all’interno dell’intersuola influenza la flessione della gamba e il movimento in avanti, riducendo il carico sulle gambe.

La tomaia in mesh consente un flusso d’aria ottimale, e oltre a mantenere il piede sano e confortevole, favorisce maggiore ventilazione e traspirabilità.

La fodera in tessuto sull’altro lato della maglia fornisce una vestibilità morbida e senza cuciture che offre alla pelle una vestibilità senza irritazioni.

Il materiale è perfetto per i corridori che ottengono reazioni cutanee a causa di ripetuti sfregamenti che possono provocare vesciche.

Una buona soluzione contro le vesciche sono anche un buon paio di calze adatte a questo scopo.

ASICS Roadhawk FF 2

Perfetta per camminatori veloci

ASICS Roadhawk FF 2, Scarpe da Running Uomo

Il design aggiornato prevede una nuova costruzione a rete, un sistema di rivestimento rinforzato e una nuova mescola dell’intersuola.

Il design arrotondato sui talloni è perfetto per eseguire la camminata veloce, perché questa è una delle caratteristiche che permettono alle scarpe da walking di agevolare in modo efficace l’appoggio e la spinta del piede ad ogni passo.

Piuttosto leggere, ma un po’ più consistenti rispetto alla versione originale Roadhawk FF.

Infatti sono calzature solide che possono durare anche più dei tempi di usura previsti per le scarpe da corsa.

Apprezzate anche da chi possiede una pianta del piede più larga rispetto alla media, in quanto si adattano bene alla forma del piede.

Asics Roadhawk FF 2 è una scarpa da corsa progettata per l’allenamento di corsa e camminata veloce.

Un’unità ammortizzante a tutta lunghezza realizzata in elastomero le conferisce robustezza ed elasticità e questa caratteristica garantisce stabilità e confort sotto ai piedi.

Le diverse varianti di colore sono tutte belle e attraenti. Difficile decidere quale colore scegliere.

Migliore scarpe da walking New Balance

New Balance 840v3

Le più comode in assoluto per camminare. La qualità dei materiali, sono una garanzia per le lunghe distanze.

Migliori Migliore scarpe da walking New Balance M840SB3

La comodità delle calzature New Balance è nota a tutti ed è scontato accostare al marchio New Balance scarpe da passeggio.

La qualità costruttiva, il solido comfort e la stabilità le permettono di entrare in questa classifica delle migliori scarpe da walking con il titolo di scarpa per camminare di migliore qualità.

Il punto di forza dell’e New Balance 840v3 è la morbida ammortizzazione dell’intersuola in EVA.

Questo strato di schiuma nella struttura dell’intersuola serve a disperdere lo shock dall’impatto ad ogni passo, consentendo il rimbalzo, protezione e traspirabilità.

La tomaia è costituita da uno strato esterno di maglia che copre il rivestimento fantasma che mantiene l’integrità strutturale di questa scarpa che solo a guardarla trasmette protezione, stabilità e confort.

È davvero abbastanza traspirante, offre un flusso d’aria notevole e per tutti coloro che effettuano lunghe passeggiate è la soluzione migliore per non surriscaldare i piedi.

Il battistrada sulla suola è ideale per camminare e fornisce una buona presa sulla maggior parte delle superfici.

Una delle calzature che dovresti assolutamente considerare se cerchi una scarpa robusta adatta per affrontare lunghe camminate.

Adidas Ultra Boost

Migliore scarpa da walking Adidas.

adidas Ultraboost, Scarpe da Trail Running Uomo black-cblack

Adidas Ultra Boost è stata rilasciata per la prima volta nel 2015 e da allora ha acquisito recensioni e opinioni positive da molti corridori che sostengono che nulla può paragonarsi al comfort che si ottiene dall’Adidas Ultra Boost.

Dall’aspetto seppur accattivante, resta una scarpa piuttosto curiosa che sembra infrangere tutte le regole che una buona una scarpa da corsa debba rispettare in generale, eppure questa scarpa da strada è altamente raccomandata per corridori neutrali che alternano uscite all’aperto ad allenamenti su tapis roulant.

Secondo alcuni corridori più esperti, non è molta indicata per gare come 21km o maratone.

La tomaia è realizzata in un materiale simile a maglia avvolge i piedi in un vero senso di libertà e comfort.

In punta il materiale elasticizzato è arioso e confortevole offrendo tanta traspirabilità durante la corsa.

L’intersuola ha un effetto così rimbalzante, che basterà iniziare a inizia a saltare sul posto quando si indossa per la prima volta per ottenere una buona sensazione di comfort e ammortizzazione.

La suola è firmata Continental.

Per chi cerca soprattutto qualità nelle scarpe da corsa, con Adidas Ultra Boost farà con un buon investimento visti i suoi componenti durevoli e la reattività della suola centrale.

Fitwalking: camminare è diverso che correre

Notoriamente conosciuta come camminata veloce, la camminata sportiva o fitwalking è una disciplina ideata da Maurizio Damilano, oro olimpico nel 1980 nella marcia, che richiede un’attenta scelta delle scarpe da walking in quanto camminare è diverso dal correre.

La corsa si differenzia dalla camminata essenzialmente per un fattore.

Mentre nella camminata veloce, almeno un piede è sempre a contatto con il suolo, questo non avviene nella corsa.

Quando si corre si effettua un vero e proprio salto (la falcata) che prevede una fase durante l’esecuzione in cui si è completamente sospesi da terra.

Con la camminata veloce, invece, si effettua un doppio appoggio a terra che favorisce più stabilità e riduce notevolmente i rischi di distorsioni.

Il fitwalking è una disciplina che richiede una una tecnica corretta, infatti significa camminare per la forma fisica, quindi per il benessere del fisico.

Quale scarpa per camminare scegliere?

Camminare è una delle migliori attività fisiche che chiunque può svolgere, ma per ottenere il meglio, è necessario indossare, non solo il meglio in termini di qualità di materiali e di tecnologie utilizzate nella realizzazione, ma anche le calzature giuste.

Trovare la giusta scarpa per camminare aiuta anche a mantenere una buona postura, a ridurre al minimo la tensione sui legamenti e a farti sentire bene e a tuo agio soprattutto durante le lunghe passeggiate.

Dal momento che non tutte le scarpe sono create per camminare o stare in piedi a lungo comodamente, questa guida può aiutarti nella scelta di quelle giuste.

Le migliori scarpe da walking per te

Un buon paio di scarpe per camminare dovrebbe rendere più piacevole il tuo allenamento o passeggiata e ridurre lo stress che deriva da tutto il peso del corpo ad ogni passo o restando molto tempo in piedi.

È importante scegliere il tipo giusto di scarpe che non siano solo comode, ma anche progettate per adattarsi perfettamente ai piedi ed esigenze.

Che cosa cercare quando si acquistano scarpe da camminata

Come scegliere la migliore scarpa da walking per le tue lunghe camminate veloci?

Per tutelare il nostro fisico la camminata sportiva richiede anche un paio di calzature da walking adatte a svolgere questa attività in totale armonia con il corpo.

Quindi comodità e confort sono due fattori che a primo impatto condizionano la scelta.

Se la scarpa per camminare non è comoda, si riduce anche il chilometraggio, mentre se non è confortevole per lunghe camminate difficilmente lo sarà anche quando si vuole camminare più velocemente.

Quindi le caratteristiche che devono avere delle scarpe adatte a camminare anche a lungo sono essenzialmente queste 4:

  1. non devono essere molto ammortizzate,
  2. l’intersuola deve esere abbastanza sottile (tra i 20 e i 25 mm),
  3. la suola resistente e allo stesso tempo flessibile,
  4. un design smussato nella zona del calcagno è preferibile.

Inoltre, per camminare è meglio scegliere scarpe provviste di mesh, un tessuto tipo maglia che favorisce traspirabilità ai piedi e assicurare leggerezza durante l’attività.

Queste caratteristiche contraddistinguono anche i modelli elencati in questa classifica delle migliori scarpe da walking.

About The Author

Giangiuseppe

Quando si corre tutti cercano una combinazione ottimale fra estetica e comodità. La mia mission è condividere consigli e recensioni su abbigliamento e accessori running per migliorare la tua esperienza di corsa!