Migliori scarpe running traspiranti leggere estive che mantengono i piedi freschi e asciutti per correre in primavera/estate

Migliori scarpe running traspiranti

Quando si prevede di correre con il caldo è meglio scegliere di indossare scarpe da running traspiranti in grado di fornire un’ottima traspirazione in modo da lasciare i piedi asciutti e ventilati durante e dopo l‘allenamento.

Di seguito trovi una selezione delle migliori scarpe running traspiranti che è possibile trovare sul mercato con le opinioni di chi le ha già provate.

Gran parte dei corridori in Italia può godere di corse in giornate calde e per diversi mesi l’anno, per questo ho pensato di fornire alcuni consigli su quali calzature da corsa orientarsi per affrontare le corse estive più calde e umide.

Le scarpe da corsa normali dovrebbero andare bene per le corse di circa 30 / 45 minuti, ma quando si corre per più di un’ora, meglio orientarsi su una scarpa con la parte superiore realizzata in materiali in grado di contenere meno umidità possibile, che permetta all’umidità di defluire e che abbia appunto una maggiore traspirabilità.

Ecco le migliori scarpe running traspiranti per il 2019.

Migliori scarpe running traspiranti: Classifica 2019

In questa classifica trovi i modelli di scarpe running traspiranti che hanno avuto il maggior apprezzamento da chi le ha già provate e rilasciato la propria opinione nei maggiori store di scarpe da corsa online.

Scarpe running traspiranti Nike

Nike Epic React Flyknit

Scarpe running traspiranti Nike Epic React Flyknit, Scarpe Running Uomo

La struttura interna della tomaia delle Nike Epic React Flyknit, è costituita da un unico elemento progettato precisione.

La tomaia è così minimale e traspirante da fornire una calzata simile a un calzino, assicurando tuttavia una sensazione di stabilità per correre in sicurezza.

Per fornire una calzata ancora più aderente, la zona del tallone è in Heel Skin, una struttura sottile e flessibile che sostiene il tallone diminuendo la sensazione irritante di rigidità.

A differenza di altre scarpe, la linguetta si combina perfettamente con il resto della tomaia e questa caratteristica non permette alcuna pressione sulla parte superiore del piede.

L’ampia ammortizzazione nella parte posteriore le rende anche scarpe ideali per lunghe camminate veloci, probabilmente la più comoda tra tutte le altre scarpe da corsa elencate, e il loro stile le rende altrettanto funzionali anche come scarpe per occasioni casual.

Nike Air Zoom Pegasus 35

Nike Air Zoom Pegasus 35, Scarpe Running Uomo

Nike Air Zoom Pegasus 35 è una scarpa da corsa in tessuto leggero e traspirante molto apprezzata sia per i corridori più esperti, sia per chi inizia a correre.

Per questo modello, Nike ha utilizzato una tomaia in tessuto mesh molto leggera e dalle proprietà altamente traspiranti.

La tomaia fornisce una calzata più aderente e assicura elasticità e supporto in zone specifiche per garantire stabilità al piede senza limitare movimenti e comfort.

Inoltre presenta un collare pensato specificamente per fornire il massimo comfort nella zona del tendine d’Achille.

L’ammortizzazione aggiornata di Zoom Air fornisce un’andatura fluida e naturale le rende performanti per la corsa e tra i modelli più comodi per camminare.

Disponibile in diverse colorazioni su Amazon.it.

Migliori scarpe running traspiranti estive

Mizuno Waveknit R2

Mizuno Waveknit R2, Scarpe running traspiranti Uomo

Mizuno Waveknit R2 è una scarpe da corsa leggera realizzata in una tomaia a maglia che fornisce una maggiore traspirabilità, una calzata personalizzata e tutto ciò che puoi desiderare in termini di comfort.

Il materiale Waveknit utilizzato in questo modello di scarpe da corsa traspiranti Mizuno, è leggero sulla parte superiore del piede e più spesso ai lati e in punta.

Il materiale è composto da fibre intrecciate che garantiscono una perfetta vestibilità, in più dona un tocco di eleganza in più.

La fascia aderente è anche traspirante,infatti i pori sulla facciata sono hanno lo scopo di accogliere l’aria nella camera dei piedi, garantendo così un’esperienza di corsa ben ventilata.

Nonostante alcune parti della tomaia nei lati e nel tallone siano state realizzate con una trama più spessa rispetto al resto della parte superiore, non impediscono la traspirazione.

Il tessuto di peso differente aiuta a fissare il piede e a tenerlo in posizione durante la corsa.

Mizuno Waveknit R2 è una scarpa da asfalto eccellente per corridori con arco normale e per quanto riguarda il prezzo, questo non è il modello più costoso elencato, ma non è neanche la scarpa da corsa più economica.

Nel complesso, che tu sia un corridore o stai solo cercando un paio di scarpe da ginnastica per praticare qualsiasi altra attività sportiva, questo modello di Mizuno resta un buon investimento per una varietà di utilizzi dalla corsa alle lunghe passeggiate.

Scarpe running leggere Adidas

Adidas PureBoost

Adidas Pureboost Scarpe da corsa estive

Adidas PureBoost calzano come un guanto, e anche dopo molti chilometri percorsi lasciano i piedi freschi.

Per realizzare l’unità superiore è stato utilizzato il Knit, un materiale traspirante simile al tessuto che mira a mantenere il piede confortevole e ben ventilato.

Molto traspiranti e leggeri, tutti i modelli Adidas PureBoost sono ottimi anche per praticare attività sportiva leggera o per una tranquilla passeggiata.

Adidas PureBoost sono scarpe ben ammortizzate ed è in grado di fornire un’esperienza piacevole a tutti coloro che prevedono lunghe corse sotto il caldo.

Perfette per l’estate, dunque, ma sicuramente non la scelta adatta per correre nei periodi freddi, mentre per correre sotto la pioggia meglio orientarsi su calzature da corsa impermeabili.

Adidas SolarBoost

Adidas SolarBoost

I modelli Adidas SolarBoost promuovono da sempre caratteristiche già presenti nelle versioni precedenti, come la sensazione di seconda pelle e il supporto per una corsa stabile, ma in questa versione è stata applicata una nuova tecnologia nel tessuto Mesh traspirante con la quale è stata realizzata la parte superiore e che distingue questa scarpa dalle altre scarpe da corsa.

Il processo di lavorazione a maglia (chiamato TFP) avvicina le fibre dando vita a un tessuto protettivo e robusto e che contribuisce a fornire un peso minimo alla scarpa e una calzata più comoda per il piede.

Adidas SolarBoost fornisce una sensazione simile a un calzino quando si calza e abbraccia il piede in tutti i suoi contorni.

Altri elementi in TPU proteggono l’avampiede mentre una coppa rigida sotto al tallone permette di accogliere e sostenere un’ampia gamma di forme del piede.

Scarpe running traspiranti New Balance

New Balance Fresh Foam Zante Pursuit

New Balance Fresh Foam Zante Pursuit

 

La tomaia delle New Balance Fresh Foam Zante Pursuit è realizzata in materiale morbido, sottile e molto traspirante che le rende anche scarpe molto leggere.

L’innovativa tomaia HypoKnit è stata progettata per fornire aree specifiche di allungamento e un supporto morbido ma strategico dal tallone all’avampiede.

A differenza di altre scarpe indossando le New Balance Fresh Foam Zante Pursuit si percepisce subito l’incredibile sensazione di confort sulla parte laterale dei piedi.

Una sensazione di aderenza tale che sembrano modellarsi al piede quando le si indossano.

New Balance Fresh Foam Zante Breathe

New Balance Fresh Foam Zante Breathe, Scarpe da Corsa Uomo

New Balance Fresh Foam Zante Breathe è la versione più traspirante di Zante 2, in quanto la versione Breathe consente un maggiore flusso d’aria che migliora la gestione dell’umidità all’interno della scarpa.

Zante Breathe, riesce a raggiungere un livello superiore di traspirabilità grazie ai pori della ventilazione presenti per la maggior parte della facciata assicurano la circolazione dell’aria attraverso la camera dei piedi.

In questo modello viene utilizzata una costruzione senza cuciture che permette al piede di provare una sensazione morbida e liscia al contatto con la scarpa che diminuisce il rischio irritazioni o punti caldi.

Un meccanismo di allacciatura offre una vestibilità sicura e personalizzabile per il corridore.

I pannelli di tessuto essendo cuciti nella parte centrale e nelle sezioni del tallone si collegano direttamente al sistema di allacciatura, quindi ogni volta che i lacci delle scarpe sono serrati o allentati, le sovrapposizioni leggere vanno insieme a loro.

New Balance Fresh Foam Cruz V2 Knit

New Balance Fresh Foam Cruz V2 Knit, Scarpe Running Uomo

Integrata nella scarpa New Balance Cruz V2 Knit c’è la tomaia a maglia piatta elasticizzata. Questo materiale ha lo scopo di fornire traspirabilità, mantenendo il piede umano fresco e asciutto durante la sessione di corsa.

Per questo modello New Balance ha utilizzato una fodera in tessuto per conferire un significativo e ulteriore comfort al piede.

Inoltre il sistema di allacciatura fornisce una vestibilità più sicura e regolabile.

Altra caratteristica di questa scarpa è la costruzione slip-on, essenziale per coloro che sono sempre di fretta, in quanto permette di indossarle più facilmente.

Migliori scarpe running senza lacci: le sneakers a strappo o con cerniera

Scarpe running traspiranti Asics

ASICS Roadhawk FF 2

ASICS Roadhawk FF 2, Scarpe da Running Uomo

L’unità superiore delle ASICS Roadhawk FF 2 utilizza Open Mesh, un materiale a trama aperta costituito da pori abbastanza visibili che accolgono il flusso d’aria nella camera dei piedi e sostiene le dimensioni del piede.

Una serie di sovrapposizioni di tessuto sono cuciti sui lati e sul retro della facciata e forniscono supporto al piede, garantendo stabilità laterale e al tallone.

Un sistema di allacciatura tradizionale aiuta a mantenere il piede in posizione e ad adeguare la vestibilità. Un ancoraggio della linguetta in tessuto le impedisce di spostarsi, un evento che può rivelarsi fastidioso mentre si corre.

Scarpe running traspiranti Hoka

Hoka One One Clifton 5 Knit

Hoka One One Donna Clifton 5 Knit Textile

A molti corridori è piaciuta Hoka One One Clifton 5 Knit per l’unità superiore ben ventilata, la copertura simile a un calzino, la piattaforma di supporto e la costruzione leggera sono stati elementi molto apprezzati di questa scarpa tra le più leggere Hoka.

L’unità superiore della Hoka One One Clifton 5 Knit presenta un tessuto a maglia, che si adatta alla forma e al movimento del piede.

La caratteristica simile a un tessuto di questo materiale contribuisce a un involucro privo di irritazioni.

Un colletto elastico imita la parte superiore di un calzino, con una giarrettiera elastica che funge da salvagente per la caviglia e il tallone. La cucitura rafforza questa sfaccettatura, mantenendola tesa e intatta.

Uno sportello del tallone stampato con la scritta “HOKA” tiene in posizione la parte posteriore del piede, impedendogli di uscire involontariamente dalla camera dei piedi.

Hoka Hoka Bondi 5

Hoka One Bondi 5, Scarpe Running Uomo

Hoka Hoka Bondi 5 è dotato di una copertura superiore traspirante che mantiene il piede asciutto e comodo per tutta la corsa. Il telaio Comfort offre il massimo comfort e il telaio 3D Puff Print offre un supporto leggero e aggiunto.

Oggi le tecnologie utilizzate consentono alle scarpe da running di essere traspiranti e leggere di offrire una vestibilità anatomica al punto che la tomaia si modella alla forma del piede, ma anche sicura.

Migliori scarpe running A3 neutre: Recensioni e Classifica 2019

Scarpe running che mantengono i piedi freschi e asciutti

Cosa impedisce ai tuoi piedi di respirare?

Molti corridori riconoscono l’importanza di indossare scarpe running traspiranti in primavera ed estate quando le temperature tendono ad essere più calde.

Quando il clima è freddo, probabilmente non ci si preoccupa troppo per il surriscaldamento dei piedi, ma quando fa caldo la temperatura all’interno delle scarpe da corsa incide molto sul sudore dei piedi che aumenta quando la temperatura esterna è torrida.

PROBLEMA

Indossare scarpe da corsa traspiranti è importante quando le temperature sono più calde, infatti per chi corre in primavere o estate è fondamentale considerare sia il surriscaldamento dei piedi, sia il controllo dell’umidità al suo interno che se in eccesso potrebbe provocare:

  • sudorazioni eccessive fino
  • cattivi odori
  • l’insorgenza di vesciche.

Caratteristiche scarpe running traspiranti estive

Come sono realizzate le scarpe da running traspiranti?

Le scarpe da running traspiranti sono ideali per correre in primavera ed estate in quanto realizzate appositamente con la parte superiore in un tessuto altamente traspirante che permette di ottenere una quantità ottimale di traspirabilità.

Calzature da running con tomaia realizzata Mesh ingegnerizzato è una scelta comune quando le condizioni climatiche sono più calde e l’umidità aumenta.

Il mesh ingegnerizzato è costituito da un materiale leggero che assomiglia al tessuto, ma la sua morbida disposizione non irrita il piede in alcun modo.

Le calzature da corsa realizzate in Mesh hanno la capacità di assorbire l’umidità, ma allo stesso tempo di controllare la temperatura all’interno della scarpa.

Molti produttori di scarpe da running producono nuove versioni prevedendo una tomaia in mesh, visto che questo materiale oltre ad essere leggero e morbido sulla pelle, fornisce un flusso d’aria costante e una gestione dell’umidità ottimale senza sacrificare il supporto e la durata.

Indossando scarpe da running con tomaia in mesh, il sudore evapora più velocemente e i piedi non si sentiranno viscidi a causa dell’eccesso di sudorazione.

Non c’è di peggio che indossare scarpe bagnate e sudate negli ultimi chilometri durante un allenamento e mantenere le scarpe più leggere possibile può giocare un fattore enorme in termini di performance.

Scarpe running leggere estive

Le scarpe da corsa traspiranti in Mesh sono più leggere delle scarpe da strada in Gore Tex, e questa caratteristica principale le rende perfette per correre con le alte temperature estive.

A differenza delle scarpe da corsa in Gore-Tex, più utilizzate nel trail running, quindi più indicate per la loro impermeabilità che per la traspirabilità, le scarpe da running traspiranti sono il 20% più leggere.

Il Mesh alleggerisce non solo il peso complessivo della scarpa, ma considerando anche le capacità propulsive delle moderne intersuole migliora l’esperienza di corsa complessiva.

La tomaia delle scarpe running traspiranti è fatta in Mesh, un tessuto tipo maglia che assicura una buona traspirabilità al piede e lo avvolge e favorisce una maggiore sensazione di confort.

Questo materiale ha lo scopo principale di fornire traspirabilità, mantenere il piede fresco e asciutto assorbendo l’umidità durante la sessione di corsa.

Avvolgente

Anche in termini di comfort è importante prevedere con quali scarpe correre quando fa caldo.

Una scarpa da running traspirante prima di tutto deve essere in grado di offrire un confort tale da riuscire a percepire quella meravigliosa sensazione di correre quasi a piedi nudi.

Il tessuto in maglia infatti, migliora la ventilazione le dita dei piedi non si sentiranno intrappolate.

Senza cuciture

Una scarpa con tomaia unica senza cuciture è sicuramente un vantaggio in più per il confort.

Questo tipo di calzature, si indossano come un calzino senza sentire nulla che infastidisca i piedi.

Le migliori scarpe running traspiranti hanno una tomaia realizzata in tessuto elastico che tiene bene il piede in posizione senza rischiare che ci sia alcuno slittamento all’interno della scarpa senza mettere troppe restrizioni durante l’esecuzione.

Si adattano alla forma dei piedi in un attimo, e dopo le prime falcate si allunga piacevolmente per creare una calzata aderente come quando si indossa un calzino.

Traspirante

La tomaia delle scarpe da running deve essere molto traspirante dall’avampiede al tallone.

Il design adatto è quello che fornisce il giusto equilibrio tra sottile ma sufficientemente protettivo.

Sulle dita dei piedi il tessuto in mesh deve far intravedere quanto basta per riuscire a distinguere il colore delle calze e la parte posteriore anche se realizzata con una costruzione minimale, la struttura della scarpa deve essere garantita dalla forma e dal supporto che è in grado di fornire.

Per essere più leggere e fresche possibili non dovrebbero esserci imbottiture sul tallone, tuttavia i miei piedi devono sentirsi sicuri e supportati comunque.

Quindi seppur leggere, le scarpe da running traspiranti per fornire un minimo di protezione e stabilità necessitano di fornire un minimo di supporto per il tallone che mantiene la schiena ferma e sicura.

In generale le scarpe da running leggere non sono scarpe in grado di fornire grande stabilità, quindi il collarino deve essere spesso quanto basta non mettere troppo tessuto a contatto con la pelle.

Qual è la temperatura ottimale per correre?

La corsa non è un’attività stagionale e può essere praticata in qualsiasi momento e con qualsiasi clima.

Dai risultati di una maratona si è stimato che la temperatura ottimale per correre una maratona è di 5,9 gradi Celsius, quindi abbastanza al freddo da consigliare di indossare scarpe più calde,ma una correre più di 42 chilometri è ben diverso che correrne 10.

Tuttavia un consiglio è dovuto per coloro che pensano di indossare le scarpa da corsa senza calze credendo di restare più al fresco è dovuta.

Niente di più sbagliato, poiché quando fa caldo anche le calze giocano un ruolo importante nella gestione dell’umidità.

In realtà indossare un calzino sottile non è abbastanza, anche se meno materiale significa contenere meno umidità, la composizione del tessuto gioca un ruolo importante.

Trovo che le calze Drymax Hyper Thin siano le più asciutte tra le calze disponibili.

I corridori più esperti concordano sul fatto che una scarpa da corsa leggera e ariosa possa fare la differenza quando si corre con il caldo.

 

About The Author

Giangiuseppe

Quando si corre tutti cercano una combinazione ottimale fra estetica e comodità. La mia mission è condividere consigli e recensioni su abbigliamento e accessori running per migliorare la tua esperienza di corsa!