La tua infiammazione della bandelletta ileotibiale si protrae da mesi, da troppo tempo ormai e anche se l’unica cura possibile sembrerebbe soltanto un agognato riposo, la ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK1 è stata la soluzione che diversi corridori hanno trovato efficace per questo specifico fastidio al ginocchio.

Ci sono molti corridori che dopo aver provato la ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK-1, la ritengono una soluzione valida che aiuta a ridurre il fastidio causato dall’infiammazione.

Ginocchiera Zamst-RK-1 per bandelletta ileotibiale 

Opinioni Zamst-RK1

Può una ginocchiera per bandelletta ileotibiale alleviare il dolore al ginocchio e permetterti di tornare a correre?

Ho raccolto recensioni e pareri di chi ha già provato la ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK-1

Iniziamo dallo sfatare qualche falso mito. Qui non parliamo di miracoli. Questa ginocchiera per bandelletta ileotibiale non permette di guarire dai dolori alle ginocchia.

Molto probabilmente chiunque si azzardasse ad affrontare una mezza maratona, il dolore al lato del ginocchio non tarderebbe a ripresentarsi.

Scetticismo a parte, è chiaro che questa ginocchiera per bandelletta ileotibiale non risolva il problema a monte e che da sola non sia in grado di curare la tendinite. Non è solo buon senso, è logica.

Quindi, se l’infiammazione c’è ed è cronica, continuerà a farsi sentire.

Non resta che smettere di correre? Assolutamente no (dipende dai casi).

Per riprendere a correre con continuità senza rischiare di peggiorare la situazione, è sempre meglio affidarsi ad un buon fisioterapista e farsi consigliare adeguatamente in base al proprio caso specifico.

A seconda del grado di infiammazione potrebbe occorrere oltre al riposo: cambio scarpe, plantari, punture di cortisone, crioterapia, laser, tecar, o un buon osteopata, chiropratico o addirittura un pranoterapeuta).

Dipende dal soggetto e dalla gravità del caso.

Dalle opinioni di chi l’ha già provata, questa ginocchiera per bandelletta ileotibiale rientra tra gli accessori per il running che promette quello per cui è stata creata.

Rispettando i tempi di riposo e pianificando l’incremento dei chilometraggi la ginocchiera ha permesso a molti corridori di non avvertire più fastidi al ginocchio durante la corsa e di riprendere a correre in maniera graduale.

C’è chi dichiara di essere tornato a correre sia in strada che su sterrato quando prima era costretto ad interrompere la corsa anche solo dopo i primi chilometri.

Non sarai in grado di partecipare a una maratona, ma se ti concedesse anche solo la possibilità di tornare a correre quotidianamente e magari aiutarti nel percorrere i 10km la domenica? Non sarebbe male.

Infatti, riuscire a ridurre i fastidi della sindrome della bandelletta e aumentare gradualmente la percorrenza.

Di seguito una delle tantissime recensioni su Amazon rilasciata da un corridore che dichiara di essere riuscito persino a raddoppiarle la distanza percorsa grazie all’utilizzo della ginocchiera Zamst RK-1.

Che dire: ormai avevo rinunciato a correre più di 4-5 km per volta poiché oltre quella distanza sopravveniva immancabile l’infiammazione della bandelletta. Con questa ginocchiera sono riuscito a raddoppiare senza problemi la percorrenza. Non è un prodotto economico ma fa egregiamente il suo lavoro. Consiglio di valutare con estrema precisione la scelta della taglia per ottenere una compressione ottimale. Se si è al limite di una taglia meglio prendere la successiva secondo me e lavorare sulle regolazioni in velcro.

Gran parte dei corridori la consiglia a tutti coloro che soffrono di tendiniti, infiammazioni e dolore al ginocchio.

Se ne è parlato anche in questo gruppo Facebook riservato ai “Malati della Corsa” e chi l’ha già provata afferma che questa è un’ottima ginocchiera per bandelletta ileotibiale.

Caratteristiche Zamst-RK-1

  • La ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK-1 contribuisce a gestire i fastidi da infiammazione della bandelletta ileotibiale (e non solo), ma ora vediamo cosa fa in pratica.
  • Aiuta a stabilizzare il ginocchio durante la corsa. La sensazione immediata infatti quando la s’indossa è di percepire maggiore stabilità del ginocchio.
  • Effettua una compressione sulla bandelletta ileotibiale evitando la frizione che la bandelletta ha sull’osso quando si piega il ginocchio a 30 gradi.
  • Rispetto a ginocchiere o tutori più economici, offre realmente la sensazione di stabilità e la riduzione del dolore e sembra farlo anche in maniera naturale.
  • Le bande laterali sono state studiate per fare in modo che la bandelletta ileotibiale non sfreghi sul condilo, restituendo vantaggi alla pressione femoro rotulea e stabilizzando il gesto atletico durante il movimento in corsa.

COMPRESSIONE

Proprio come l’Abbigliamento a compressione running la ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK-1 aiuta a dare sollievo al ginocchio attraverso la sensazione di contenimento evitando di far compiere movimenti scorretti al ginocchio.

Un’ eccessiva compressione potrebbe anche peggiorare il processo infiammatorio in determinati casi.

Inizialmente si potrebbe percepire una sensazione comprimente accentuata, ma dopo qualche falcata la sensazione scomparirà.

L’importante che non ostacoli il movimento e non comprometta la circolazione sanguigna.

Migliori ginocchiere a compressione per correre con dolore al ginocchio

SCELTA TAGLIA

Per ottenere la giusta compressione è consigliato anche valutare con estrema precisione la scelta della taglia.

Se si è indecisi, meglio prendere una taglia più grande e gestirla attraverso le regolazioni in velcro.

Nonostante sia facile da indossare, il tutore necessita di un corretto posizionamento sul ginocchio, quindi è necessario indossarla in base al ginocchio: destro o sinistro.

 

Zamst RK-1 TAGLIA XS Ginocchiera Destra

Zamst RK-1 TAGLIA S Ginocchiera Destra

Zamst RK-1 TAGLIA M Ginocchiera Destra

Zamst RK-1 TAGLIA L Ginocchiera Destra

 

Zamst RK-1 TAGLIA XS Ginocchiera Sinistra

Zamst RK-1 TAGLIA S Ginocchiera Sinistra

Zamst RK-1 TAGLIA M Ginocchiera Sinistra

Zamst RK-1 TAGLIA L Ginocchiera Sinistra

SOSTEGNO

In generale offre un buon sostegno anche se non specifico come quello richiesto quando si hanno esigenze particolari di stabilità.

Esistono altri tutori più adatti per sostenere la rotula in fase di riabilitazione post infortuni gravi.

Anche se sono sicuramente molto più ingombranti a confronto, sono realizzati per dare maggiore stabilità alla rotula o al menisco senza correre.

UTILIZZO

Utile non solo per la corsa, ma anche per altri momenti della giornata.

Utilizzata anche per chi causa lavoro, è costretto a restare in piedi tutto il giorno.

È possibile utilizzarla anche quando si indossano gambali o pantaloni per correre.

La ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK-1 va bene per utilizzi meno esigenti, anche fuori dall’attività sportiva, in alternativa esistono soluzioni dal rapporto qualità/prezzo più vantaggioso che puoi trovare tra le fasce elastiche per ginocchio.

Esistono altri tutori più adatti per sostenere la rotula in fase di riabilitazione post infortuni gravi.

Rimedio infiammazione bandelletta ileotibiale

ginocchiera per bandelletta ileotibiale

Se non esiste un rimedio per questa infiammazione al ginocchio, cosa è necessario fare per non accusare più dolore al ginocchio?

Per intenderci…invece di essere costretti a fermarsi durante la corsa, continuare a godersi l’uscita e terminarla senza imprecare.

In un‘era cosi evoluta e tecnologicamente avanzata la ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK1 è una soluzione che permetterebbe anche solo di alleviare il dolore al ginocchio, quanto meno per riuscire a correre i 10 Km della domenica.

Se consideri di provarla perché prevedi di gestire al meglio il problema della bandelletta durante la corsa in discesa, in questo articolo hai scoperto tutti benefici percepiti, situazioni di utilizzo, caratteristiche e qualche consiglio extra che ti permetterà di utilizzare al meglio la ginocchiera per bandelletta ileotibiale Zamst-RK1.


Giangiuseppe
Giangiuseppe

Quando si corre tutti cercano una combinazione ottimale fra estetica e comodità. La mia mission è condividere consigli e recensioni su abbigliamento e accessori running per migliorare la tua esperienza di corsa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato